le ultime notizie dal mondo pit stop

Cazyrun 4 - New Adventure

Oggi vi racconto la Crazyrun.

Erano le 12:21 di un freddo giorno di Gennaio, esattamente il 14 e ricevetti un messaggio dal Presidente Giulio Barnini, ai tempi ancora non lo conoscevo, chiedendomi  se fossi interessato nell'avviare una collaborazione. Dopo aver appreso delle informazioni riguardo la Crazyrun, decisi di iscrivermi a questa, fui il primo, non avevo la minima idea che si potesse trattare di  una delle gare di regolarità più pazze d’italia! Un conto è guardare un sito e percepire i racconti, un conto è partecipare! Non avrei mai immaginato di divertirmi così tanto! Due settimane prima della partenza c’è stato “THE BRIEFING”, organizzato  per presentare la nuova livrea, oltre a ciò lo staff presentò gli adesivi da gara applicati su una splendida Porsche 911 Turbo S Bianca nel fantastico CENTROPNEUS di Fucecchio! Bellissima serata, musica ottima e moltissime persone!

All'appello del Day1 presso la concessionaria Land Rover Peragnoli di Monteriggioni erano presenti 70 autovetture provenienti da tutta Italia e soprattutto di ogni genere, dalla nuovissima 488 spider di casa Ferrari alla Porsche GT3 RS detta “La melanzana” per via del suo splendido colore, alle più “anziane” come la Cooper Paul Smith, Alfa Giulia del '66 e Fulvia Coupè Montecarlo.

La Crazyrun, arrivata alla quarta edizione, si sviluppa su due giorni di gara composti da una caccia agli indizi che vengono forniti nei diversi checkpoint, non facili da trovare, perchè occorre studiare il territorio e saper sfruttare in modo ottimale la connessione internet, scarsa tra i colli toscani.

La gara è emozionante, i paesaggi e le strade sono uniche, le persone stupende e si respira la passione per le auto e per il divertimento. La serata del Sabato sera al Pineta Luxury Hall (www.pinetadisco.com) è stata la chiara dimostrazione e gli equipaggi della Crazyrun hanno lasciato il segno, accompagnati dalla musica di uno dei partecipanti, il DJ e Producer italiano Federico Scavo (www.federicoscavo.com). La Domenica la caccia al tesoro, passando per Piazzale Michelangelo che offre una delle viste più belle e suggestive su Firenze, si è conclusa a San Miniato accolti da una folla di appassionati e da uno splendido open bar di classe con prodotti tipici della zona.

Che dire… Bravi GIULIO BARNINI, DAVID MAZZA e LORENZO BARNINI per aver creato e per come state portando avanti questa folle avventura chiamata CRAZYRUN! 

www.crazyrun.org

Condividi

Rating

2.71 ( 7 reviews)
categorie
ranking